Pianoforte e orchestra sinfonica al PalaCultura

 

L’Orchestra Sinfonica del conservatorio Corelli, fiore all’occhiello dell’istituzione messinese, condotta da Bruno Cinquegrani, direttore di fama internazionale, incontrerà una solista di eccezione, la grande pianista italiana Paola Bruni. Quello che ne verrà fuori saranno quasi due ore di musica classica che spazierà dalla Ouverture Le Ebridi op. 26 di Mendelssohn-Bartholdy, al Concerto n. 2 op. 21 per pianoforte e orchestra di Chopin, passando per  laSinfonia n. 101 in re maggiore “La pendola” di Haydn.

L’evento, nato dalla collaborazione dell’Accademia Filarmonica di Messina con il Conservatorio Corelli, andrà in scena al PalaCultura di viale Boccetta, dalle 18.

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments