Già licenziato due anni fa dalla nuova gestione dell’aeroporto Falcone e Borsellino, l’ex direttore generale della Gesap è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di associazione per delinquere, truffa, turbativa degli appalti e altri reati. L’ipotesi della procura di Palermo, avallata dal Gip, è che Scelta dirigesse e coordinasse, con altri indagati, le manovre per “garantire, a una ristretta cerchia di imprenditori, l’attribuzione diretta e fiduciaria di incarichi di progettazione relativi alle opere di ammodernamento dello scalo aeroportuale”. 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments