MESSINA. È calato il sipario su “Expo Oliveri 2022”, manifestazione giunta alla XVII edizione. Aperta ad inizio agosto, in presenza del sindaco Francesco Iarrera e del deputato regionale Tommaso Calderone, la fiera si è conclusa il 31del mese, dando visibilità a centinaia di commercianti e artigiani. Tantissimi i visitatori, con una grossa affluenza in particolare nella settimana di Ferragosto e numeri superiori a quelli del 2019.  A prenderne parte oltre 200 aziende.

Numerosi gli espositori e i settori merceologici coinvolti, a partire dal food, con prodotti locali e non solo, dal pistacchio di Bronte alla porchetta di Ariccia.

Novità in arrivo per l’edizione 2023, con Eurofiere Srl e la responsabile Giusy D’Amico che contano di poter fare ancora affidamento sul patrocinio del Municipio locale e dell’Assessorato regionale alle Attività produttive.

Giunto alla sua XVII edizione, si svolge all’interno del Campo Sportivo, con ingresso gratuito, dalle 19 all’1 di notte. 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments