PALERMO. La Sicilia è la seconda regione italiana per estensione di coste: ben 1.652 km di litorali e spiagge, che però apparentemente non sono sfruttate come dovrebbero, perchè, nella classifica delle bandiere blu assegnate dalla Foundation for Environmental Education, l’isola si piazza a metà nella graduatoria delle regioni italiane, con “sole” dieci spiagge premiate, contro le 32 della Liguria, prima classificata che possiede solo 350 km di litorali: con un quinto di costa, la regione settentrionale esprime tre volte le bandiere blu siciliane. La questione si può vedere anche in un’altra maniera: la Liguria piazza una spiaggia premiata ogni 10 km circa, la Sicilia una ogni 160.

E l’isola deve dire un grosso grazie alla provincia di Messina, che tra le dieci località premiate ne piazza la maggioranza, sparse in cinque comuni diversi (Santa Teresa di Riva, Alì Terme, Tusa, Lipari, e da quest’anno anche Roccalumera).

La Sicilia è superata non solo dalle 32 località liguri, ma anche 32 località, dalla Campania con 19 bandiere, dalla Toscana che ottiene 17 vessilli blu, esattamente come la Puglia, le Marche (16 bandiere blu), la Calabria con 15 località, la Sardegna (regione italiana con la più grande estensione di coste) con 14 località, l’Abruzzo con 13, e il Lazio che arriva a 11 (con due nuovi Comuni). A parimerito con le 10 bandiere della Sicilia c’è il Trentino Alto Adige (bandiere conquistate dai suoi laghi). Marche e Abruzzo hanno poco più di un decimo dell’estensione delle coste che possiede la Sicilia.

Questo perchè fra i 32 criteri di valutazione per il “sigillo di qualità” assegnato da una Giuria nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione ecologica, delle Politiche agricole e del Turismo, non ci sono solo le spiagge e le acque, ma anche strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata, educazione ambientale.

L’elenco delle bandiere blu conquistate dalla Sicilia: MESSINA Alì Terme – Lungomare. Roccalumera – lungomare. Santa Teresa di Riva – Lungomare, Lipari – Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Acquacalda, Canneto. Tusa – lungomare. AGRIGENTO: Menfi . Porto Palo Cipollazzo, Libo Betolino. RAGUSA: Modica – Maganuco, Marina di Modica. Ispica – Santa Maria del Focallo, Ciriga I tratto. Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino. Ragusa – Piazza Malta e Piazza Torre.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments