MESSINA. Sarà Pierangelo Grimaudo, professore di Diritto pubblico all’Università di Messina, il nuovo presidente dell’Ersu di Messina. Lo ha deciso la commissione Affari istituzionali dell’Assemblea regionale siciliana che, proprio qualche minuto fa, ha approvato la designazione dei presidenti anche degli altri tre Enti presenti in Sicilia (Catania, Enna e Palermo), dopo numerose interrogazioni all’assessore Roberto Lagalla e al presidente della commissione Stefano Pellegrino.

Il nome del nuovo presidente dell’Ente regionale per il diritto universitario è lo stesso che si diceva essere favorito qualche mese fa. Mancava solo la votazione alla commissione, ora si attende la controfirma del presidente della Regione, Nello Musumeci, che per legge non potrà tardare di oltre 30 giorni.

Una volta apposta la firma, potranno insediarsi i docenti e i rappresentati degli studenti al Cda dell’Ente, questi ultimi eletti alle elezioni di metà maggio (Manuel Morabito, Kevin Bonasera e Teodoro Pietro Di Certo). Fino a questo momento, infatti, non poteva esserci l’insediamento.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments