MESSINA. Aveva appena terminato la sua deposizione l’uomo di 72 anni che questa mattina è morto, stroncato da un malore, in un’aula del palazzo di giustizia. L’anziano aveva appena terminato di deporre nell’aula dell’udienza preliminare nel seminterrato di Palazzo Piacentini. Aveva parlato nel procedimento che lo vedeva quale parte offesa, raccontando al giudice per le udienze preliminari la vicenda che lo interessava. Appena è uscito dall’aula è stato colto da un malore, improvvisamente si è accasciato sul pavimento mentre veniva soccorso. È stato richiesto l’intervento di un’ambulanza. Purtroppo quando i medici sono arrivati per l’anziano non c’era nulla da fare. L’improvviso malore non gli ha lasciato scampo.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments