Author: Letizia Barbera

  MESSINA. È stata una passante, intorno alle 9 del mattino, a notare il fumo nero che usciva dall’interno di una cabina “primaria” dell’Enel di via San Cosimo. Allarmata ha subito avvisato i vigili del fuoco che son subito intervenuti. L’incendio ha provocato numerosi disagi con un black out sia nella zona sul che al centro città. Fermo per circa mezz’ora anche il tram mentre alcuni … Continua a leggere Blackout in città causato da un incendio, gli aggiornamenti »

  MESSINA. Il giudice monocratico Valeria Curatolo ha assolto il ginecologo Vincenzo Benedetto e l’ostetrica Franca Grisafi mentre è stato condannato Antonio De Vivo, all’epoca dei fatti assegnista di ricerca, per la vicenda del diverbio tra medici scoppiato al Policlinico nel 2010. Il ginecologo Benedetto e l’ostetrica Grisafi  sono stati assolti con la formula “per non aver commesso il fatto” mentre il dottore De Vivo è … Continua a leggere Lite tra medici al Policlinico, due assoluzioni e una condanna »

  MESSINA. Incidente mortale  questo pomeriggio sull’autostrada A/18 Messina – Catania, all’altezza dello svincolo di Taormina. Il gravissimo  incidente è avvenuto subito dopo la galleria Sant’Antonio, in direzione Catania, in un tratto di carreggiata dove si circola a doppio senso di marcia. La vittima è un uomo di 61 anni, Fabio Cardella: Ci sono anche quattro feriti lievi, che sono stati medicati sul posto. Lo scontro si è … Continua a leggere Incidente mortale oggi pomeriggio sulla Messina-Catania »

  MESSINA. Non si sposta da Messina il processo per la vicenda Caf Fenapi che vede imputati l’attuale sindaco Cateno De Luca ed altre nove persone. Il giudice monocratico Simona Monforte ha rigettato l’istanza dei difensori che avevano chiesto di trasferire il processo a Roma perchè nella Capitale c’è la sede centrale di Fenapi. Per il giudice invece la richiesta di trasferimento per incompetenza territoriale non … Continua a leggere Il processo a Cateno De Luca per la vicenda Caf Fenapi resta a Messina »

  MESSINA. Si è concluso in appello il processo scaturito dall’operazione Doppia sponda, l’inchiesta che ha azzerato due gruppi che spacciavano droga e che era in grado di approvvigionarsi di stupefacenti attraverso canali in Calabria ed a Catania. La Corte d’Appello ha rideterminato quattro condanne e confermato la sentenza per altri quattro. Il processo era nei confronti di Filippo Iannelli, Rocco Lanfranchi, Domenico Giovanni Neroni, Antonino … Continua a leggere “Doppia sponda”, concluso il processo d’appello »

  MESSINA. Il pubblico ministero Antonella Fradà ha richiesto la condanna all’ergastolo per i due imputati del processo per l’omicidio di Roberto Scipilliti, ucciso a febbraio 2017 nelle campagne di Savoca. Il processo, in Corte d’Assise, è nei confronti di Fortunata Caminiti e Fabrizio Ceccio accusati dell’omicidio del vigile del fuoco, ucciso con un colpo di pistola alla testa in una radura nelle campagne di … Continua a leggere Omicidio Scipilliti, chiesto l’ergastolo per Fortunata Caminiti e Fabrizio Ceccio »

MESSINA. Undici condanne, alcune anche pesanti, per uno dei tronconi dell’operazione Dominio, l’inchiesta sugli affari del clan Mangialupi. È quanto stabilito dal tribunale, prima sezione penale, che ha anche disposto due assoluzioni ed una prescrizione. L’operazione Dominio, scattata nel 2017, è il risultato di un’indagine condotta dal Gico della Guardia di Finanza, coordinata dal sostituto procuratore della Dda Liliana Todaro. L’inchiesta ha colpito la potenza economica del … Continua a leggere Operazione Dominio, undici condanne, due assoluzioni e una prescrizione »

  MESSINA. Due rinvii a giudizio per la morte di Veronica Tedesco, una donna di 32 anni stroncata da uno shock anafilattico dopo l’anestesia locale per sottoporsi all’estrazione di un dente. È quanto deciso dal gup Simona Finocchiaro, che ha rinviato a giudizio per omicidio colposo un odontoiatra ed un anestesista. Il 25 maggio 2016 la donna si era recata nello studio del dentista per … Continua a leggere Morì dal dentista, due medici rinviati a giudizio »

  MESSINA. Un trolley dimenticato da un viaggiatore ha fatto scattare l’allarme – subito rientrato – al molo Rizzo sulla cortina del porto. Il trolley lasciato sulla banchina nei pressi dell’imbarcadero degli aliscafi aveva insospettito tanto da far scattare un sospetto l’allarme bomba È subito intervenuta la polizia. L’allarme è subito rientrato, in breve si è scoperto che si trattava semplicemente di una valigia dimenticata … Continua a leggere Trolley dimenticato al porto, si è temuto allarme bomba »

  MESSINA. La Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso della Procura di Messina contro l’ordinanza del Tribunale del Riesame del 14 dicembre 2017 che aveva annullato  il decreto di sequestro disposto nei confronti di Francantonio Genovese e di alcuni suoi familiari. Il Tribunale aveva ritenuto insussistenti le condotte di riciclaggio e di autoriciclaggio contestate in relazione alle somme detenute all’estero. “Di … Continua a leggere Sequestro del “tesoro” di Genovese, la Cassazione conferma il Riesame »