MESSINA. Saranno Luca Fiorino, Marco Bellantone, Cristina Rossitto e Serena Pandarola i primi quattro assessori designati da Gaetano Sciacca se il movimento 5 stelle dovesse riuscire a vincere le amministrative di giugno a Messina.

E’ stata depositata pochi minuti fa, infatti, l’unica lista a supporto della corsa a Palazzo Zanca dell’ex ingegnere capo del Genio civile di Messina, con le indicazioni per la prima parte della Giunta. Luca Fiorino, attore teatrale e collaboratore artistico personale della Direttrice Artistica sezione Prosa del Teatro di Messina, sarà l’assessore alla Cultura. Cristina Rossitto, dell’associazione “Gli Invisibili”, si occuperà invece di Servizi sociali. Turismo e Commercio saranno invece le deleghe di Marco Bellantone, imprenditore in passato vicino al movimento Reset e poi, fino a un anno fa, esperto a titolo gratuito dell’amministrazione Accorinti. Ultima designazione per Serena Pandarola, avvocato, esperta di trasparenza amministrativa e tutela del consumatore.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments