Ex Gil, riapre il campo di atletica ma… non a tutti

L'accesso è consentito solo di pomeriggio solo alla società Fidal e i suoi tesserati e di mattina solo ai tesserati con un istruttore abilitato all'uso del defibrillatore. Ad informare gli atleti, un foglio scritto a penna appeso al portone della struttura

 

MESSINA. Dopo la chiusura temporanea del campo Ex Gil per riparare il guasto all’autoclave, il campo di atletico Santamaria della zona di Provinciale riapre, ma non a tutti: di pomeriggio solo alla società Fidal e i suoi tesserati e di mattina solo ai tesserati con un istruttore abilitato all’uso del defibrillatore. In realtà, questa, non è una novità, perché anche prima degli interventi dello scorso fine settimana l’accesso alla struttura pubblica non era permesso ad ogni cittadino.

“Chiunque volesse correre o allenarsi all’interno dell’impianto senza questi requisiti non può entrare”, c’è infatti scritto in basso ad foglio che è stato scritto a mano e appeso sul portone dell’impianto.

1
Lascia un commento

avatar
400
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giole Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Giole
Ospite
Giole

Dovrebbero imparare almeno a scrivere bene defibrillatore!!!