Natale a Piazza Cairoli: il 7 dicembre la festa dell’accensione e una “grande nevicata”

Svelati in conferenza stampa alcuni degli appuntamenti promossi dall'associazione Messina Incentro. Fra le novità un grande "giardino delle luci"

 

MESSINA. È prevista per sabato 7 dicembre la tradizionale “Festa dell’accensione” dell’albero natalizio, con la benedizione dell’arcivescovo, una dedica speciale al piccolo Dylan e una “grande nevicata” a Piazza Cairoli, mentre due giorni prima, il 5, verrà inaugurato il “Food di Natale”, con l’apertura della pista di ghiaccio e dell’area giochi. Fra le novità, inoltre un inedito “giardino delle luci” nella parte bassa dello slargo (60 metri per 25), con l’esposizione di opere d’arte luminose, “sulla scia di quanto fatto a Salerno”.

Sono alcuni degli appuntamenti inseriti nel cartellone della manifestazione natalizia promossa dall’associazione Messina Incentro, in scena nel salotto buono della città fino al 7 gennaio.

A presentare le iniziative, questa mattina, gli assessori Dafne Musolino, Pippo Scattareggia, Enzo Trimarchi ed Enzo Caruso. Presenti in sala Giunta anche il presidente del IV Quartiere Alberto De Luca oltre a Lino Santoro e Davide Gambale.

Non mancheranno nemmeno quest’anno i momenti dedicati alle zampogne, con due eventi previsti per il 22 e il 29 dicembre.

Prevista inoltre una sfilata dei personaggi Walt Disney (il 26) e vari appuntamenti per i più piccoli.

“Gli eventi- si legge in una nota – saranno interamente finanziati dai privati con la compartecipazione del Comune, che dovrà fornire il relativo supporto in termini di servizi, garantendo la gratuità dell’occupazione del suolo, delle tasse pubblicitarie e la fornitura dell’energia elettrica oltre che del palco e delle sedie”.

“Per questo motivo – si legge ancora – si è pensato di avviare una campagna di crowfounding”.

Per la realizzazione degli eventi la stima provvisoria dei costi è di circa 90mila euro.

 

 

Lascia un commento

avatar
400