Nasce Blue Jet, dal 1 maggio una nuova compagnia nelle acque dello Stretto

Quattro i mezzi a disposizione della società, che si occuperà di collegamenti veloci nelle tratte Messina-Villa e Messina-Reggio. Circa 80 i dipendenti che transiteranno su base volontaria da Blueferries

 

MESSINA. La data di start-up è fissata per il prossimo 1 maggio, quando la nuova compagnia “Blu Jet” solcherà per la prima volta lo Stretto, collegando Messina sia Villa che a Reggio Calabria. A sancire la nascita della nuova società, fortemente richiesta già lo scorso 11 luglio dalla Uil per dare seguito alla legge sulla continuità territoriale e incrementare i collegamenti veloci fra le due sponde, è stata una riunione fra i vertici della compagnia e le sigle sindacali, in corso venerdì 12 aprile.

Blue Jet, società che fa parte del gruppo Rfi, avrà a disposizione quattro mezzi, due di proprietà (il Tindari Jet e il Selinunte) e due a noleggio, ovvero il Dubrovnik e il Salerno Jet, e si avvarrà del personale di Bluferries, che transiterà nella nuova compagnia su base volontaria (circa 80 addetti) nell’ambito di una operazione di scissione di ramo d’azienda tra la costituenda Blujet e Bluferries, che continuerà a occuparsi di trasporto gommato, sia leggero che pesante. Previste inoltre delle ricadute positive sul versante occupazionale, dando seguito a quanto già fatto da Blueferries dal 2012.

 

 

Lascia un commento

avatar
400