Cinque cose da fare questo sabato a Messina

Guida pratica per indecisi, ritardatari e tiratardi

 

“100 giorni di solitudine”: la mostra di Nidaa Badwan

 

Per la prima volta in Sicilia, la giovane fotografa palestinese esporrà all’Orto Botanico gli scatti fotografici realizzati nella sua stanza durante una reclusione volontaria di 20 mesi che l’artista ha voluto imporsi come pacifica protesta in seguito all’aggressione subita da alcuni miliziani di Hamas che le contestavano il mancato uso del velo.

Inaugurata questa mattina alle 10:30, l’esposizione è composta da venticinque scatti, caratterizzati da colori vivi e intensi, che hanno per sfondo le pareti della stanza di reclusione di Nidaa, una dipinta di acquamarina e un’altra ricoperta da un patchwork di cartoni per uova colorati.

La mostra, visitabile dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18 fino a lunedì 9 ottobre, è stata già allestita a Valencia e traslocherà a breve prima a Berlino e poi a Richmond, negli States.

 

Seguici su Facebook

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz