MESSINA. La città dello Stretto sbarca su ViaggiArt, il portale di promozione turistica dell’Ansa che per 30 giorni nel corso dell’anno mostrerà in home le bellezze cittadine, con particolare risalto alle immagini fotografiche, ai filmati, agli itinerari turistici e agli eventi promossi per valorizzare e promuovere le bellezze della città.

Il progetto è stato illustrato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, alla quale hanno partecipato l’assessore allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune, Guido Signorino, il responsabile di Ansa ViaggiArt, Fabio Tarantino, e il corrispondente da Messina dell’Ansa, Gianluca Rossellini. L’iniziativa, in linea con l’azione del “Laboratorio del Turismo”, è inserita nel quadro del Piano Integrato di Sviluppo Turistico per la città di Messina e prevede un piano di comunicazione integrata. Il progetto si articola nella creazione di un mini portale dedicato all’Ente all’interno della piattaforma Ansa ViaggiArt, canale telematico raggiungibile dall’homepage di Ansa.it, dai canali regionali e verticali e dalle piattaforme estere, e anche nell’utilizzo dell’App ViaggiArt, scaricabile gratuitamente dagli stores Ios, Android e Windows Mobile e visibile su tutte le piattaforme web Ansa. «Il programma – ha spiegato l’assessore Signorino – avvierà un’efficace campagna di informazione attraverso la promozione del patrimonio artistico-culturale di Messina, di luoghi da visitare e degli eventi fruibili dagli utenti. Consentirà la diffusione di notizie di attualità utili ai turisti durante il soggiorno nel territorio relative anche a luoghi, eventi, attività e servizi». «Nelle previsioni progettuali di comunicazione integrata – ha aggiunto – è compresa la pubblicazione di due speciali multimediali corredati da foto e/o video, dedicati ad eventi o destinazioni turistiche significative. Obiettivo della convenzione siglata con Ansa è quindi la promozione dell’immagine della città di Messina a livello nazionale ed internazionale, poiché Ansa.it è raggiunta ogni mese da 16 milioni di contatti e 160 milioni di pagine visitate».

 I contenuti del mini portale del Comune potranno essere integrati sul sito istituzionale dell’Ente, oltre alla possibilità per l’Amministrazione di disporre di un sito web aggiornato con l’offerta turistica e culturale. La promozione della città di Messina passerà, infine, attraverso i social network ed il blog di ViaggiArt, insieme alla creazione di un Qr Code personalizzato a supporto di campagne finalizzate alla diffusione del servizio sul territorio. Tramite il portale e l’App ViaggiArt, con dispositivi mobili in duplice lingua, italiana ed inglese, il turista potrà dunque pianificare il suo viaggio e avere un’informazione completa, con testi e immagini sui beni ed eventi culturali della destinazione prescelta, le news Ansa d’interesse turistico-culturale e una panoramica dei dintorni e sui servizi più richiesti, come info su mobilità, hotel, ristoranti, botteghe artigianali e prodotti tipici.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments