TAORMINA – Per la seconda stagione consecutiva il noto chef de La Pergola di Roma, il tedesco Heinz Beck, si presenta al pubblico siciliano e in particolare a quello messinese, del quale esalta le materie prime, come il maialino nero dei Nebrodi, ma anche il gambero dello Stretto, così lo chiama, e ne spiega la particolarità: “Il guscio è trasparente e posso vedere all’interno”.

Ad affiancarlo, l’executive chef, Giovanni Solofra, napoletano ma cresciuto alla corte di Ciccio Sultano.




 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments