SANTA TERESA DI RIVA – Il secondo progetto per impegno economico di tutta Italia. Sulla Gazzetta Ufficiale (n. 265 del 13 novembre 2017) sono stati, infatti, finanziati con 321 milioni di euro gli interventi inerenti l’edilizia scolastica nazionale.
Tra questi interventi, al quinto posto è stato ammesso a finanziamento l’intervento di nuova costruzione nel Comune di Santa Teresa di Riva del liceo scientifico “C.Caminiti” per un importo di 6 milioni e 300 mila euro, che risulta essere il secondo progetto più importante in termini di importo a livello nazionale.
Adesso bisognerà effettuare l’aggiudicazione, almeno in via provvisoria, entro il 13 novembre 2018 come previsto dallo stesso decreto ministeriale.
“Si tratta di un’opera fondamentale per la nostra comunità” – dichiara il sindaco Danilo Lo Giudice – “che, una volta realizzata, ci consentirà di poter dare alla popolazione studentesca dell’intera Riviera Jonica una nuova struttura all’avanguardia che rispetterà le esigenze di crescita che i nostri licei stanno avendo in questi anni, proprio come punto di riferimento della formazione della provincia di Messina.”
“Desidero ringraziare i funzionari della città Metropolitana di Messina che in questi anni, insieme a noi, hanno seguito vari iter e varie linee di finanziamento al fine di poter dare questo importante risultato alla nostra comunità, così come anche la Preside Dott.ssa Lipari, che ha collaborato insieme a noi attraverso un’azione sinergica costante e il consigliere provinciale Pippo Lombardo che durante il suo mandato si è battuto alacremente per portare avanti quest’opera”.
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments