MESSINA. E’ morto Antonio Martino, economista messinese ed ex ministro della Difesa e degli Esteri nei governi Berlusconi, e deputato della Repubblica Italiana dal 1994 al 2018. Martino aveva 79 anni, era nato nel 1942, era stato membro del Partito Liberale Italiano e in seguito aveva contribuito a fondare (e avuto la tessera numero 2) Forza Italia. Figlio di Gaetano Martino, deputato e presidente del Parlamento europeo (1962–1964), Antonio Martino si è laureato in giurisprudenza all’Università di Messina nel 1964, è stato nominato, a seguito di una selezione a livello europeo, “Harkness Fellow of the Commonwealth Fund” per il biennio 1966-1968, specializzandosi a Chicago. Ha per molti anni tenuto il corso di Storia e politica monetaria presso la facoltà di Scienze politiche della Università di Roma La Sapienza. È stato docente di economia politica dell’Università LUISS di Roma e preside dal 1992 al 1994. Dal 2014 in poi era segretario del comitato scientifico della Fondazione Italia USA. Dal maggio 2021 in poi è stato presidente onorario dell’Istituto Milton Friedman (dello stesso Milton Friedman era amico ed allievo all’Universita di Chicago)

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments