MESSINA. “Il governo di Roma ha respinto la nostra proposta, autorizzando a Messina lo sbarco dei migranti e la loro sottoposizione a isolamento in un hotspot che le autorità sanitarie hanno dichiarato inadeguato allo scopo. È una decisione grave che non rispetta la dignità dei migranti e le preoccupazioni dei siciliani. Sarebbe stato più umano indirizzare la nave in un porto attrezzato e in un territorio lontano dalla emergenza sanitaria. Ne prendiamo atto”.

Sono le parole del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci a commento dello sbarco di 194 migranti a Messina, circostanza sulla quale aveva già protestato con veemenza ieri.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments