MESSINA. Per la Messina Social City non è stato trovato ancora una Direttore generale nonostante i due avvisi pubblici, uno non andato a buon fine e uno ancora in corso di esecuzione. A porre l’attenzione sulla questione il consigliere comunale di LiberaMe Alessandro Russo in una interrogazione. Dal 1 marzo la partecipata di De Luca svolge regolarmente le proprie attività istituzionali ma, «a norma del TUEL (D. Lgs. 267/2000) le attività gestionali non possono essere poste in essere dagli organi di indirizzo politico e che tali previsioni vigono non solo per gli Enti Locali ma parimenti per le Società controllate e le Aziende municipalizzate a vario titolo societario», scrive il consigliere.

Inoltre, «le attività gestionali – ivi compresi i pagamenti degli stipendi come i trasferimenti da parte del Comune – dovrebbero essere separate dalle attività contabili del Comune di Messina, certamente sul piano contabile e di gestione bancaria, continua e, rimarcando che debba essere «opportuno e imprescindibile che le società municipalizzate si attengano rigorosamente ai principi gestionali che prevedono la netta demarcazione tra indirizzo politico e gestione operativa», avanza diverse richieste all’Amministrazione.

«Se l’Azienda Messina Social City disponga di un servizio di tesoreria autonomo rispetto alla gestione del Comune di Messina o di un conto corrente di appoggio altrettanto differenziato da quelli del Comune di Messina e, laddove tale circostanza non sia verificata, attraverso quali canali di appoggio bancario e/o di tesoreria l’Azienda si trova ad operare alla data odierna, anche al fine di assicurare la differenziazione gestionale con il Comune di Messina, del quale l’Azienda è società partecipata».

«Chi abbia, fino alla data odierna, posto in essere le attività gestionali della Azienda Messina Social City, dalla firma dei contratti di lavoro, alle autorizzazioni alle spese, alle autorizzazioni a introitare i pagamenti o i trasferimenti finanziari».

«Se ritenga che i criteri e le modalità di selezione del Direttore Generale della Messina Social City siano rispondenti alle previsioni normative vigenti in materia».

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments