MESSINA. Sono arrivati fino a 78mila i colibatteri su 100 ml di acqua nel Lago di Ganzirri, in corrispondenza del tombino delle acque meteoriche su cui scarica il condominio “Giardino sui laghi”, dopo che durante il prelievo precedente ne erano risultati 57mila.

Se n’è parlato stamattina, a Palazzo Zanca, nel corso di una riunione indetta dall’assessore all’ambiente, Dafne Musolino, insieme al vicesindaco Salvatore Mondello, con lo scopo di definire le modalità di intervento per interrompere qualsiasi forma di inquinamento ambientale nel Lago di Ganzirri, sulla base delle analisi effettuate dalla Polizia Municipale, alla presenza dell’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) e del condominio interessato.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments