MESSINA. Nel giro di un mese il chiosco di piazza Cairoli, (non quello storico lato monte, quello più recente di Santino Limonata) tornerà ad essere utilizzato. Sono iniziati infatti i lavori che lo trasformeranno in un infopoint turistico gestito dall’Atm, e un presidio della Polizia municipale per il controllo della Ztl. Nel cartello di legge, la consegna dei lavori è indicata per il 23 maggio, quasi un mese fa, ma la recinzione di cantiere è apparsa solo qualche giorno fa, e la concessione del Comune all’Atm per l’occupazione suolo del cantiere porta la data del 14 giugno. Il totale del costo dei lavori è di quasi 31mila euro, e saranno eseguiti dall’impresa Fox di Gioiosa Marea.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments