Di Andrea Denaro

MESSINA. Parte il conto alla rovescia per la quarta edizione del giro in bici che attraversa la provincia di Messina con l’obiettivo di abbattere le barriere architettoniche e mentali che emarginano le persone diversamente abili, il “Giro dei due mari con Marzia”, che quest’anno si terrà il 6, il 7 e l’8 giugno.

Proprio qualche giorno fa, il 16 gennaio, si sono buttate giù le basi per un’altra importante tappa, che si terrà il primo giorno della manifestazione nel comune di Taormina.

L’abbattimento prevederà la rimozione di uno scalone all’ingresso del Municipio, per permettere agli invalidi di entrare con facilità.

A recarsi per un sopralluogo, Gianni Raineri, il papà di Marzia, insieme a sua figlia, accolti dal sindaco Mario Bolognari e dal Vicequestore e dirigente del Commissariato di Polizia di Taormina Fabio Ettaro. Insieme hanno concordato anche l’attraversamento del corso Umberto in bici, da Porta Messina a Porta Catania, concessione che non viene data con frequenza.

Al termine dell’incontro, consegnato anche il nuovo rinoceronte come promemoria della loro visita e delle prossime barriere da abbattere.

Di seguito il trailer della quarta edizione del “Giro dei due mari con Marzia”.

 




guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments