MESSINA – Tre pescatrici insignite dell’onoroficenza di cavalieri al merito. Donne delle Eolie, nate nel secolo scorso, che hanno preso dal mare il loro sostentamento e così nutrito le loro famiglie. Tre donne sono citate nel libro “Donne di Mare”, edito da Pungitopo. Un libro che narra la vita di quelle eoliane, maestre nella pesca e nella nagivazione, al pari degli uomini, che hanno tratto dal mare il proprio nutrimento e avviato attività commerciali.  Sono tre anziane pescatrici che giovedì saranno insignite dell’onorificenze del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Sono Immacolata Lo Presti e Nicolina Mirabito di Lipari e Rosa Taranto di Alicudi. Giovedì il sindaco di Lipari andrà in prefettura per la consegna dell’onorificenza per le prime due. Mentre la prefetta si recherà ad Alicudi per consegnarla alla terza.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments