MESSINA. Un altro, ennesimo episodio, lascia mezza città coi rubinetti quasi a secco e l’acqua razionata. A causa di un guasto alla rete idrica in via Molino al servizio del serbatoio di Montesanto, a Camaro San Luigi, l’Amam, la partecipata che si occupa dell’acquedotto messinese, dovrà ridurre l’erogazione da questo pomeriggio, giovedi 8 sino a sabato 10 settembre, nelle zone del centro nord cittadino, negli abitati di Camaro San Paolo, Camaro San Luigi e nelle zone comprese tra Viale Giostra, via Palermo alta, e San Jachiddu sino a Torre Faro, inclusi i villaggi collinari di San Michele, Masse, Castanea, Curcuraci, Marotta e Faro Superiore.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments