MESSINA – Da diverse settimane i residenti dell’Annunziata lamentano la presenza di vere e proprie colonie di grossi ratti, che hanno ormai fatto la propria dimora in prossimità dei cassonetti Rsu. Ad evidenziare lo stato dei fatti sono i consiglieri della V Circoscrizione Franco Laimo vicepresidente vicario della V Circoscrizione, Marcello Cannistraci e Francesco Mucciardi, contattati immediatamente da decine di famiglie.
Gli esponenti circoscrizionali affermano che “già due interventi di derattizzazione sono stati effettuati ad opera del dipartimento sanità del Comune di Messina, ma evidentemente non sono stati sufficienti per debellare totalmente questo problema che sta diventando purtroppo una consuetudine in tutta la città, situazione non molto confortante se consideriamo che i fondi messi a disposizione per il dipartimento che si occupa della derattizzazione deblattizzazione e disinfestazione del Comune, con a capo il dottor Enzo Palana, sono davvero troppo irrisori per le esigenze comunali”.
Ulteriori segnalazioni per l’annoso problema sono state inviate da qualche settimana dalla sede della quinta circoscrizione affinché si possa effettuare un intervento mirato e risolutivo per debellare queste vere e proprie colonie che hanno invaso l’intero Torrente Annunziata.

 

 

 




guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments