MESSINA. Secondo appuntamento con MessinArcana, la manifestazione culturale promossa dall’Associazione “Puli-AmoMessina” per la riscoperta del patrimonio storico artistico cittadino.

Dopo il teatro Vittorio Emanuele II e Palazzo Samonà, è ora il turno della Camera di Commercio, tra le più sfarzose ed eleganti architetture della città di Messina. Un’autentica rassegna di marmi, mosaici, decorazioni e simboli che rendono questo palazzo uno degli esempi piu sfavillanti della ricostruzione post terremoto. Lungo il percorso offerto dalla No Profit sarà possibile ammirare oltre ben 25 opere d’arte (molte delle quali antecedenti al sisma del 1908), accedendo a sale del tutto esclusive e non accessibili ai cittadini.
La Camera di Commercio sarà visitabile sabato 11 maggio, dalle ore 10.30 alle 19.00. Puli-AMO Messina ricorda ai fruitori di munirsi di cuffiette e lettore QRCode, per accedere al tour multimediale direttamente dal proprio smartphone. I proventi saranno interamente destinati per l’illuminazione artistica della fontana del Nettuno.
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments