MESSINA. Porto di Tremestieri bloccato, nessuna nave in arrivo o in partenza, code sull’autostrada Messina-Catania sin dal casello, e autotrasportatori sul piede di guerra: è scoppiata ieri sera la protesta dei camionisti, iniziata nel serpentone degli imbarcaderi a sul della città, e rapidamente propagata per km sull’autostrada.

Gli autotrasportatori, che da giorni si lamentavano delle lunghe file e le interminabili attese dovute all’esiguità delle corse, ieri hanno perso la pazienza e bloccato tutto. Sul posto pattuglie della Polizia municipale ma anche della Polizia (in particolare la Digos), dei Carabinieri e della Finanza, mentre l’autostrada era presidiata dalla Polizia stradale.

Ieri mattina in Prefettura si era tenuto un vertice proprio per affrontare i problemi dell’attraversamento dello Stretto.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments