MESSINA. Si profilano giorni “di fuoco” per la mobilità cittadina, dovuti soprattutto della chiusura della Galleria San Jachiddu, inaccessibile giorno e notte da oggi alle 18.30 di venerdì 31 per interventi di manutenzione all’impianto di illuminazione e alla struttura interna ed esterna.

Già stamani, in attesa dell’orario di punta, sono numerosi gli ingorghi in zona nord, soprattutto all’Annunziata e sul Viale Regina Elena, dove si cammina a passo d’uomo a causa anche dei lavori per la fibra ottica che hanno trasformato la strada in un cantiere a cielo aperto.

Il peggio sarà domani. Questa mattina il traffico delle prime ore del mattina, infatti, è stato decongestionato dalla galleria che ha chiuso i battenti alle 8.30. Da domani, invece, non ci sarà nemmeno per i primi pendolari un altro percorso oltre il viale della Libera e la circonvallazione.

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Igor
Igor
15 Maggio 2019 9:13

I lavori dovevano essere programmati nel mese di Giugno o Luglio. Al Nord sarebbero andati sotto casa dal responsabile diciamo a chiedere spiegazioni ..