CATANIA. Quattro giovani, tra cui uno di 17 anni e una ragazzina 15enne, sono morti in un incidente stradale avvenuto all’alba di ieri sulla strada statale 121, Paternò-Catania, nello svincolo per Belpasso. Le vittime si trovavano a bordo di una Seat Leon, che intorno alle 5 del mattino si è schiantata contro il guardrail della rampa, spezzandosi in due. Il 40enne alla guida dell’auto è stato ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania: le sue condizioni non sarebbero gravi.

I cinque stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa in una discoteca. Le vittime sono Lucrezia Diolosà Farinato, 28 anni, Salvatore Moschitta di 20, un ragazzo di 17 anni, M. P., e una ragazzina di 15, E. G. B..

Secondo una una prima ricostruzione fatta il conducente dell’auto ha perso il controllo del veicolo che si è schiantato contro il guardrail.  Divelta la parte superiore della vettura, mentre la parte posteriore è finita ad alcune decine di metri di distanza, accanto ai binari della Ferrovia.  In corso le indagini da parte dei Carabinieri della compagnia di Paternò

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments