ENNA. Ha spento ieri 111 candeline la nonnina più longeva della Sicilia (e la seconda in tutta Italia), che ha festeggiato il compleanno in quarantena in compagnia della figlia e di una nipote. Nata a Piazza Armerina il 16 aprile del 1909, Maria Oliva, conosciuta come nonna Marietta, ha superato indenne due guerre mondiali e tre pandemie, la Spagnola (1918-1920), la Sars (2002-2003) e l’attuate virus che sta mettendo in ginocchio il mondo, di cui dice di non aver paura. Nel corso della sua esistenza è stata testimone degli avvenimenti più importanti del ‘900 e dell’avvento del nuovo millennio, ha visto l’avvicendarsi di sei pontificati e tre Repubbliche, i tempi bui del Fascismo e la rivoluzione de web, ma ha ancora la forza di intonare “ciuri ciuri” per festeggiare il compleanno. Il segreto della sua longevità? La verdura coltivata nella campagna di famiglia e la morigeratezza alimentare.

 

 

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments