Cinque cose da fare a Messina la sera di San Valentino

Arte, musica, cibo e storia nella serata più romantica dell'anno

 

di Claudia Mangano

Metti una sera di Scirocco

 

 Piatti vegani, vegetariani, vino, birra artigianale e tanto altro. È il menu proposto dal circolo ricreativo “La stanza dello Scirocco” ai soci che festeggeranno San Valentino nel locale all’interno galleria di via del Vespro (numero civico 108). E infatti, dalle 20:30, sarà possibile gustare un aperitivo rinforzato a km 0  in una serata in cui l’originalità, la fantasia e l’arte dei decenni passati si incontrano con i gusti del presente.

Dall’otto al ventidue febbraio, dalle 18, La stanza dello Scirocco ospita inoltre  la mostra “Sculture di mare” di Mimmo Staiti, l’ ultimo mastro d’ascia di Messina, che ha imparato l’arte nel laboratorio di Ganzirri del cugino della madre, luogo in cui si rifugiava da bambino. Oggi, lontano dal mondo dell’arte, dà vita ad opere di grande spontaneità individuale vivendo lo stato di natura che trova essenza del rapporto con il mare.

 

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

avatar
400