Veleno nella colonia felina della Scalinata del Ringo, morti quattro gatti. L’appello del consigliere Franco Laimo

"Non soltanto avvelenamenti ma sono stati danneggiati o fatti sparire i ripari degli stessi felini, e staccati più volte i cartelli che attestano la presenza di una colonia felina registrata", spiega il rappresentante della V Circoscrizione, invitando a segnalare ulteriori maltrattamenti

 

MESSINA. “Da qualche settimana a questa parte una colonia felina, registrata presso il Comune di Messina, è stata presa di mira da ignoti, che hanno sparso del veleno causando la morte di 4 gatti. Ci troviamo presso la Scalinata Ringo, scala che collega la via Principessa Mafalda al Viale della Libertà (fronte imbarcaderi)”. A renderlo noto è il Consigliere della Quinta Circoscrizione Franco Laimo, contattato dalla responsabile della colonia felina registrata dal Novembre 2018.

“In queste settimane non soltanto avvelenamenti ma sono stati danneggiati o fatti sparire i ripari degli stessi felini, e staccati più volte i cartelli che attestano la presenza di una colonia felina registrata. Secondo quanto testimoniato poi dalla tutrice della colonia, quest’ultima avrebbe subito anche minacce, denunciando l’accaduto all’Autorità di Pubblica Sicurezza – continua Laimo – L’unica ‘colpa’ della donna sarebbe dunque quella di accudire e prendersi cura dei felini”.

“La responsabile della colonia ci tiene a precisare che quotidianamente cura e mantiene pulito il luogo dove dimorano i gatti e non ha mai esitato a far sterilizzare anche a spese proprie (malgrado sia inoccupata) le gatte, nonostante la legge preveda che di questo debba occuparsene l’Asp territorialmente competente”.

Della vicenda è stato anche informato l’Assessore con delega alla tutela e al benessere degli animali, Massimo Minutoli, che, afferma il consigliere del Quinto Quartiere, “Si è mostrato sensibile alla questione”.

A tal proposito, Laimo ricorda che maltrattamenti e abusi su animali sono considerati reati ormai da tempo: “È bene agire sempre legalmente e soprattutto con coscienza”, dichiara, spiegando cosa siano le colonie feline a livello legale, sottolineando come siano tutelate dalla legge..

Infine, il consigliere ha evidenziato “La particolare situazione piena di atti indegni e degenerativi, auspicando che nulla accada contro gli animali su citati e gli animali in genere. Chiunque sia presente dinnanzi ad atti vandalici contro animali, vada a denunciare subito l’accaduto”.

Lascia un commento

avatar
400