ZES, Amata (FdI): “Il governo ha dirottato i fondi destinati al Sud”

Protesta della deputata all'Ars per la scelta del governo nazionale in merito ai 300 milioni di euro stanziati in un primo momento per le Zone Economiche Speciali

 

MESSINA. Protesta da parte della deputata messinese di Fratelli d’Italia all’Ars, Elvira Amata. Casus belli la scelta del governo nazionale in merito ai 300 milioni di euro stanziati in un primo momento per le Zone Economiche Speciali e – come scrive la Amata – “dirottati altrove”.

“Siamo al cospetto dell’ennesima dimostrazione che lo Stato si è disimpegnato nei confronti del Sud. Che non si continui a dire che è colpa nostra. Ora basta davvero. Su questo tema dobbiamo letteralmente alzare le barricate e che nessuno si nasconda dietro spot elettorali e slogan di partito”, afferma la Amata.

“È dovere di tutti i parlamentari, a cominciare da quelli meridionali e specificatamente siciliani, di qualunque provenienza, pretendere che sia ripristinato urgentemente lo stanziamento originariamente previsto per le Zes, al quale il governo giallorosso sta sottraendo ben 300 milioni di euro. Questa sarebbe una sana trasversalità, nonché semplicemente il dovere di tutti”, ha concluso la deputata regionale di Fratelli d’Italia e presidente della Commissione Statuto all’Ars.

Lascia un commento

avatar
400