Samara si aggira anche a Messina armata di coltello

La moda che vede protagonista il personaggio del film horror "The Ring" da qualche giorno è arrivata anche a Messina. Numerosi i video postati in Rete dagli abitanti della zona sud della città, che in tarda serata possono facilmente incontrare la donna travestita in modo spettrale ed essere inseguiti tra i vicoli bui. Dopo Bordonaro e Contesse, è toccato a Camaro

 

 

MESSINA. La moda che vede protagonista il personaggio del film horror “The Ring” da qualche giorno è arrivata anche a Messina. Numerosi i video postati in Rete dagli abitanti della zona sud della città, che in tarda serata possono facilmente incontrare la donna travestita in modo spettrale ed essere inseguiti tra i vicoli bui. Dopo Bordonaro e Contesse, è toccato a Camaro Superiore e Camaro San Paolo.

“Sono diverse le segnalazioni che mi giungono sulla presenza di questa figura, i genitori, preoccupati, sono costretti a richiamare i propri figli a casa e i cittadini vivono con la paura di uscire di casa. In effetti, stando al racconto dei cittadini e alle foto, in questi giorni si sono viste due Samara, una con il coltello, l’altra senza. Al di là del discutibile spirito di emulazione, sarebbe opportuno da parte delle Forze dell’Ordine intervenire”, scrive Signorino, vicepresidente della Terza Circoscrizione.

“Ci troviamo davanti alla possibilità di una doppia reazione: di violenza, molto spesso non voluta, da parte di chi subisce questo scherzo, e una violenza di ritorno. Uno scherzo? Una bravata? Sicuramente una trovata non gradita da chi, passeggiando al buio, si è trovato al cospetto del personaggio horror che si trascinava in zona Camaro”, conclude il vicepresidente della Terza Circoscrizione.

4
Lascia un commento

avatar
400
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Alessandro Grussu Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Alessandro Grussu
Ospite
Alessandro Grussu

L’ennesima dimostrazione di come Internet sia ormai diventata un formidabile veicolo di idiozia.
E il personaggio semmai si chiama Sadako, visto che “The Ring” è il (pessimo) rifacimento dell’originale giapponese “Ringu”.

trackback

[…] e diversi anche in quartieri del centro città, così come riporta il quotidiano online LetteraEmme, “Sono diverse le segnalazioni che mi giungono sulla presenza di questa […]

trackback

[…] e diversi anche in quartieri del centro città, così come riporta il quotidiano online LetteraEmme, “Sono diverse le segnalazioni che mi giungono sulla presenza di questa figura” dichiara il […]

trackback

[…] e diversi anche in quartieri del centro città, così come riporta il quotidiano online LetteraEmme, “Sono diverse le segnalazioni che mi giungono sulla presenza di questa […]