Due rami davanti alla sede del V quartiere, Franco Laimo: “Quando scambi la sede di quartiere per una discarica”

Il consigliere: "Sarebbe opportuno intensificare i sistemi di video sorveglianza nei pubblici uffici e le 'fototrappole' nei luoghi ove è assidua e frequente l'attività illecita di gettare e disfarsi di qualsivoglia rifiuto e/o suppellettile"

MESSINA. Dopo il cumulo di cassette della frutta e di rifiuti di qualche settimana fa, stamattina ad impedire l’accesso alla sede della V Circoscrizione (Via Petrina Villa Lina) c’erano due grossi rami. A denunciare l’accaduto è il consigliere Franco Laimo, secondo il quale “sarebbe opportuno intensificare i sistemi di video sorveglianza nei pubblici uffici e le ‘fototrappole’ nei luoghi ove è assidua e frequente l’attività illecita di gettare e disfarsi di qualsivoglia rifiuto e/o suppellettile”.

Lascia un commento

avatar
400