Tutti pazzi per Alberto, la città si ferma per il vincitore di “Amici”

Ad attenderlo, migliaia di fan venuti anche da oltre la provincia, appostati sin dalle 9 del mattino per accoglierlo con striscioni e sulle note dei suoi brani più famosi

 

MESSINA. Quasi in tremila si trovavano davanti a Palazzo Zanca per accogliere il giovane talento messinese Alberto Urso, reduce dalla vittoria di “Amici 2019”, il celebre talent show di Maria De Filippi, e autore di un nuovo album dal titolo “Solo”.

I primi fan sono arrivati da Cosenza e si sono appostati davanti al comune dalle 9. Per le 15, invece, Piazza della Repubblica ha incominciato a riempirsi di ragazzi venuti dalla provincia di Messina e da fuori per accogliere con un caloroso bentornato il tenore, fra striscioni a lui dedicati e sulle note delle canzoni che più hanno incantato gli spettatori e i fan, come “Accanto a te”, il suo ultimo inedito.

Non particolarmente loquace durante la conferenza stampa, in cui si è limitato a ringraziare i suoi concittadini per il sostegno ad “Amici”, promettendo di tornare nuovamente a Messina, la sua casa, e accennando ad una possibile serie di concerti. Per il momento si godrà la vittoria e girerà gli store di Italia per firmare le copie del suo Cd, copie che ha promesso di firmare a tutti coloro che sono venuti oggi senza limiti di orario. Prima, però, ha voluto abbracciare i fan in carrozzina in prima fila, ad attenderlo nonostante le difficoltà.

L’evento è stato organizzato dal centro commerciale di Tremestieri, patrocinato dal Comune di Messina e con il supporto delle forze dell’ordine e della croce rossa.

Lascia un commento

avatar
400