Erasmus+, 46 studenti messinesi alla scoperta dell’Europa

Inizieranno a maggio i tirocini della durata di 4 settimane a cui prenderanno parte ragazzi e ragazze dell’Istituto Superiore Minutoli, pronti a partire in direzione Spagna, Malta, Francia e Gran Bretagna

 

MESSINA. Si è svolto presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Minutoli l’incontro tra studenti, genitori e insegnanti in vista della partenza di un numeroso primo gruppo di ragazzi delle quarte classi dei tre plessi Minutoli – Cuppari – Quasimodo. Dopo una selezione intesa a premiare le eccellenze, valorizzando ragazzi che si stanno distinguendo per profitto scolastico, maturità e senso di responsabilità, la squadra di “Giovani Europei” può dirsi pronta.

A maggio 2019 saranno complessivamente 46 gli studenti delle classi IV dell’Istituto Minutoli – Cuppari – Quasimodo che, grazie al Programma Erasmus+, partiranno per “fare scuola in Europa” (Spagna, Malta, Francia, Gran Bretagna) con tirocini in aziende europee della durata di 4 settimane.

Il Dirigente Scolastico, Pietro La Tona, ha guidato l’incontro e ha ricordato che tale esperienza con valenza didattica e formativa darà la possibilità agli alunni dell’Istituto Minutoli – Cuppari – Quasimodo di migliorare le proprie competenze linguistiche, di acquisire quella giusta mentalità cosmopolita e quella disinvoltura relazionale che avrà sicuramente un’incidenza fondamentale sulla loro formazione futura.

 

Lascia un commento

avatar
400