MESSINA. Sono 100 in tutto le pizzerie candidate ai Pizza Awards Italia 2019, di cui cinque provenienti dalla Sicilia e due dal messinese: “L’Orso” e “Da Clara”, quest’ultima a Venetico Superiore. Tutte competeranno per aggiudicarsi uno dei 35 premi come migliore pizza e saranno giudicate da una giuria di circa 200 tra i più autorevoli giornalisti gastronomici italiani con particolari competenze per il mondo della pizza, affiancati dai più importanti esperti di pizza in Italia.

Dopo le recenti soddisfazioni provate dalla pizzeria “L’Orso”, che ha ottenuto due spicchi e due rotelle dalla guida “Pizzerie d’Italia 2020” del Gambero Rosso, che quest’anno l’ha premiata perla terza volta consecutiva, adesso il noto locale sito in via Calapso, concorre per il titolo di miglior pizza, grazie alla supervisione del maestro pizzaiolo Matteo La Spada.

Le altre siciliane sono “Fud”, di Catania, “La Braceria”, di Palermo, e “Piano B”, di Siracusa.

La competizione nasce sull’esperienza del “Premio MangiaeBevi”, di cui edizione inaugurale si è tenuta a Roma, poi a Napoli nel 2017 e in seguito “Restaurant Awards” nel 2018. Il premio, che verrà consegnato alla cerimonia di dell’11 novembre alle 15 al “Roma Convention Center La Nuvola” durante “Excellence 2019” vuole omaggiare la maestria e le capacità dei pizzaioli italiani che si sono distinti in questi 12 mesi. La giuria avrà tempo fino alla mezzanotte di domenica 3 per votare le proprie beniamine sul sito.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments