MESSINA. Musica, teatro, pittura, poesia: saranno coinvolti tutti e cinque i sensi all’interno di DonArte, l’ultima delle iniziative che Nemo Sud sta mettendo in campo per sensibilizzare la comunità e raccogliere fondi per l’assistenza alle persone colpite da malattie neuromuscolari.

A promuovere le iniziative è la fondazione Aurora, la Onlus che gestisce il centro, e che ha deciso di mettere l’arte al centro  dei sette incontri che coniugheranno la sensibilità verso i diversi campi del sentire artistico e quella verso la causa che da anni Nemo Sud porta avanti.

Si inizierà il 29 giugno con “Versi di Gala”, nel giardino della Gazzetta del Sud. Una cena di gala, a cura di Gran Mirci, con ospiti speciali tra cui l’attore Ninni Bruschetta e la jazzista Cettina Donato. A presentare l’evento Letizia Bucalo ed il giornalista Nuccio Anselmo. Regina della serata la poesia, accompagnata da musica e recitazione – sarà la poesia.

Il 28 luglio il “re” sarà il pianoforte suonato dal musicista Alberto Ferro, nell’evento conclusivo del Messina Piano Festival, organizzato a Villa Cianciafara con il supporto di Claudio Prestipino, che gli organizzatori, in particolare Giuseppe Grimaldi, hanno voluto dedicare a Nemo Sud

Il 29 agosto sarà il turno della “Soirèe des Artistes” al Perissa: musica dal vivo con i Big Mimma, dej set di Helen Brown, Maurizio Presente e Yanez, quindi spazio alla pittura con ody painting, face painting ed altre sorprese.

Il 22 settembre toccherà al teatro. Con l’organizzazione e il patrocinio dei Giovani Imprenditori di Sicindustria Messina, che, ha spiegato la presidentessa Sveva Arcovito, terranno due tavole rotonde sul tema del rapporto tra impresa, responsabilità sociale e territorio, nel Salone della Borsa della Camera di Commercio, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Otto Giornalisti eroi” , con testi di Alessio Caspanello, direttore di LetteraEmme.

Il 29 ottobre “Prima NeMO”, una prima cinematografica al Cinema Apollo sul cui titolo ancora si tiene il riserbo.. Loredana Polizzi, imprenditrice e titolare dell’Apollo e del residence di imminente inaugurazione che ha ospitato la conferenza stampa ha subito risposto subito positivamente all’iniziativa Donarte

L’11 novembre si va in trasferta, a Palermo. Al Teatro Don Bosco Ranchibile andrà in scena “La Carovana Stramba 3”, spettacolo di cabaret promosso ed organizzato dal Rotary eClub Colonne d’Ercole con il supporto della Tramp Spettacoli.

Il 14 dicembre, infine, un tuffo nel passato: “il Gran Ballo in Bianco & NeMO”: una serata danzante, con musica degli orchestrali del Conservatorio Corelli, che si terrà presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Messina, come con soddisfazione ha spiegato il rettore Salvatore Cuzzocrea.

L’idea di coniugare arte e solidarietà è di Letizia Bucalo, responsabile Comunicazione e Raccolta fondi del Centro NeMO SUD: “questa è un’occasione per avvicinare due mondi alla città, è una chiamata di solidarietà per ricordare ciò di bello e di valido che c’è, e far sì che il bello diventi anche utile”.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments