Era stato espulso due anni fa, ha tentato di ritornare in Italia: arrestato migrante

Sbarcato dalla nave Open Arms due giorni fa, era stato destinatario di un decreto di espulsione con divieto di reingresso per un periodo di 5 anni

 

MESSINA. Un trentenne marocchino, Mehdi Rahmouni,è stato arrestato dalla Polizia dopo lo sbarco a Messina di due giorni fa. L’uomo, secondo la polizia, si è reso responsabile del reato di reingresso illegale sul territorio nazionale:  era infatti stato raggiunto, nel gennaio 2018, da un decreto di espulsione con divieto di reingresso per un periodo di 5 anni.

Mercoledì scorso è giunta a Messina, presso il molo Norimberga, la nave Open Arms con a bordo 122 migranti, soccorsi nei giorni precedenti in acque internazionali, dove erano stati intercettati su imbarcazioni carenti di dotazioni di sicurezza, tanto da rendere necessario un immediato intervento a tutela della loro vita.

Lascia un commento

avatar
400