Video sfottò e meme satirici: il fenomeno virale del Giardino delle Luci

Il caso delle controverse luminarie di Piazza Cairoli, prese di mira sui social per le tante stranezze e gli imprevisti delle ultime 48 ore. Ultima arrivata, l'immancabile parodia di Hitler... che non vuole pagare i 5 euro del ticket (video)

 

MESSINA. Da qualche giorno in città non si parla di altro. Fra polemiche, critiche, colpi di scena e dinamiche ancora tutte da chiarire, il controverso “Giardino delle Luci” ha monopolizzato le discussioni sui social, divenendo anche il facile bersaglio delle pagine satiriche, dalla Gazzella del sud al Ruggito del Consiglio, che hanno ironizzato sulle tante stranezze e gli imprevisti delle ultime 48 ore.

 

 

 

Ultimo arrivato, fra gli”sfottò” virtuali, è l’immancabile video di Hitler, divenuto da qualche anno un classico di You Tube. La scena è quella del film “La caduta”,  pellicola del 2004 diretta da Oliver Hirschbiegel e incentrata sugli ultimi giorni di vita del Führer… che nella parodia realizzata da Roberto Santangelo perde le staffe e va su tutte le furie quando apprende di dover pagare 5 euro per vedere le luminarie.

 

Lascia un commento

avatar
400