Nasce a Messina l’associazione “I Fikissimi”, oggi l’evento benefico “La stanza dei sogni”

A Messina nasce l’associazione “I Fikissimi” , medici e non che grazie al talento artistico portano avanti progetti di solidarietà. Venerdì 8 al circolo canottieri Thalatta, “La stanza dei sogni”, il primo evento benefico per donare il sorriso ad una bimba messinese.
I Fikissimi, gruppo artistico noto al pubblico messinese per aver preso parte a numerose edizioni del seguitissimo spettacolo “Medici in scena”, promosso dall’AMMI sezione di Messina, presenta alla città la sua nuova veste. Grazie all’amicizia nata in questi anni tra i vari componenti del gruppo fondata sulla comune passione per l’arte e su uno spiccato senso di solidarietà, nasce l’associazione culturale “I Fikissimi”, gruppo composto principalmente da medici con una grande passione e un indiscusso talento per il canto, la musica, la recitazione e il cabaret. Lo scopo di questa associazione è quello di portare avanti l’impegno nel sociale mettendo a disposizione il talento artistico di ognuno dei componenti. L’associazione è così composta: Massimo Pulitanò, presidente, Giovanna Genitori, vice presidente, Francesca De Domenico, presidente onorario, Cosimo Milone, segretario, Francesco D’Arrigo, tesoriere, Rita La Paglia, Luisa Barbaro, Katia Bevacqua, Elvira Marsico e Salvatore Signorino, consiglieri, Santina Restuccia e Francesco Calogero, revisori dei conti e Letizia Lucca, addetto alle relazioni esterne. Arte e solidarietà dunque saranno i due ingredienti che condiranno ogni evento che il gruppo proporrà. A tal proposito i Fikissimi hanno organizzato come primo evento pubblico “La stanza dei sogni”, spettacolo con cena che si svolgerà venerdì 8 al Circolo Canottieri Thalatta, presieduto da Silverio Magno, con il duplice obiettivo di presentare la nuova associazione ma principalmente per aiutare una bambina colpita da una terribile malattia che l’ha costretta ad un delicatissimo intervento e ad una lunga degenza riabilitativa. A breve questa sfortunata bimba tornerà a casa e nonostante le sue condizioni lotta ogni giorno con una forza e un coraggio che poche volte si vedono persino negli adulti. La storia di questa bimba ha tanto colpito i cuori di tutti che i Fikissimi hanno deciso di donarle un sorriso. Grazie ai fondi che si raccoglieranno in questo evento verrà regalata a questa bimba una stanzetta nuova con le attrezzature mediche a lei necessarie. Sarà una sorpresa che i Fikissimi le faranno al suo rientro a casa dopo ben due anni di assenza. L’appuntamento è per venerdì 8 alle 19,30 al circolo Thalatta.

Lascia un commento

avatar
400