Barcellona, sparatoria tra le case popolari: uomo trasportato d’urgenza in ospedale

Secondo le prime ricostruzioni la sparatoria sarebbe avvenuta intorno alle ore 19 in via Fondaco nuovo, nella città del Longano. Non si conoscono ancora le ragioni del folle gesto. Sul luogo stanno intervenendo proprio in questi minuti tutte le pattuglie a disposizione del Comando dei Carabinieri

 

BARCELLONA. Sparatoria tra le case popolari in via Fondaco nuovo a Barcellona. Secondo le prime ricostruzioni un uomo di 30 anni sarebbe rimasto ferito gravemente in seguito ad una sparatoria avvenuta nella città del Longano poco prima delle ore 19.

L’identità delle persone coinvolte non è ancora stata fornita dal Comando dei Carabinieri di Barcellona, immediatamente giunti sul luogo per mettere in sicurezza la zona con tutti gli uomini a disposizione della caserma. Tra i militari dell’Arma vige al momento il massimo riserbo.

L’uomo gravemente ferito e incosciente, è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Cutroni – Zodda di Barcellona direttamente dai suoi familiari, che hanno preferito non attendere il comunque tempestivo arrivo dei soccorsi sul luogo.

L’intervento da parte dei sanitari del pronto soccorso del nosocomio barcellonese ha permesso all’uomo di essere stabilizzato e sono in corso proprio in questi minuti tutti gli esami diagnostici del caso. Secondo quanto confermato dall’ospedale, l’uomo di circa 30 anni avrebbe ripreso conoscenza proprio in questi minuti.

La zona è al momento delimitata al traffico per permettere ai Carabinieri di svolgere tutte le indagini del caso, ritrovare l’arma da cui sono stati esplosi i colpi e rintracciare tutti i responsabili coinvolti.

Lascia un commento

avatar
400