Daniele De Joannon

Catturato dal “mestiere nel 1993”, per anni alterna gli studi di Storia dell’Arte e il giornalismo, riuscendo a far convivere Specializzazione e Dottorato con il settimanale “L’Isola”, il “Giornale di Sicilia” e, infine “Centonove”, periodico che riesce a fargli mettere i libri da parte. Con quest’ultimo diventa giornalista professionista nel 2004, diventandone vicecaposervizio fino alla chiusura. Amante del dubbio e nemico delle verità “al chilo”, si è occupato un po’ di tutto, tranne che di cronaca sportiva. Dal 2015 vive a Prato, dove ha sostituito la penna e il taccuino con il registro e la matita rossa e blu del docente di Italiano, senza mai perdere di vista la sua Sicilia.

Premiate il soldato Cafeo!

Dal 2013, il compagno Tonino riceve insulti dai detrattori del Comune di Messina, che difende a spada tratta. Un impegno che il sindaco Renato Accorinti sembra non riconoscere. Hashtag: #CafeoAssessore