AMAM, falso allarme a Ritiro: l’acqua torna potabile

Le analisi effettuate a seguito di fuoriuscita di acqua torbida dai rubinetti della zona centro nord della città hanno dato esiti negativi, sospeso il solo impiego per ragioni igienico - sanitarie

 

MESSINA. Torna potabile l’acqua dei rubinetti per gli abitanti di San Michele, Reginella, Ritiro, delle zone alte di via Palermo e viale Giostra e per i villaggi di Castanea e delle Masse. La conferma arriva direttamente da parte dell’AMAM, che nei giorni scorsi, in via precauzionale, aveva consigliato l’impiego solo per ragioni igienico-sanitarie.

Le analisi condotte su Pozzo Ritiro dopo la fuoriuscita di acqua torbida dai rubinetti della zona centro nord della città, hanno però dato esiti negativi. Vista la conformità dei valori, dunque, l’AMAM ha autorizzato l’utilizzo sia per uso igienico-sanitario ma anche potabile dell’acqua. “Ringraziamo i cittadini per la pazienza nella sopportazione dei disagi – afferma il presidente di AMAM, Salvo Puccio – che in casi come questi, cedono il passo all’esigenza di massima tutela della salute pubblica”.

Lascia un commento

avatar
400