Maria Grazia Cucinotta in visita al Centro NeMO SUD

L'attrice messinese volto del NEMO SUD è stata in visita al Centro per trascorrere qualche ora con medici, operatori e pazienti

MESSINA. Un pomeriggio in compagnia di Maria Grazia Cucinotta. È questa la sorpresa che hanno ricevuto gli ospiti del centro NEMO SUD nella giornata di ieri. L’attrice messinese – in questi giorni in città tra le protagoniste della commedia teatrale “Figlie di E.V.A.”, messa in scena al teatro Vittorio Emanuele – ha voluto salutare i pazienti del Centro Clinico e ritrovare gli amici medici ed operatori.

Calorosa ed emozionata l’accoglienza riservata all’attrice che ha conosciuto i pazienti presenti in ricovero e le loro famiglie. I loro sorrisi hanno molto coinvolto la Cucinotta che ha dedicato ad ognuno tempo ed attenzione. Tra loro anche i più giovani: il piccolo palermitano Domenico, di 9 anni, la catanese Angela di 28 anni ed Antonio, trapanese di 15 anni. Quest’ultimo attendeva con ansia di incontrare l’attrice.

Visibilmente emozionato ma per nulla intimidito ha trascorso parecchio tempo con la Cucinotta. Le ha raccontato del suo desiderio di viaggiare e conoscere luoghi lontani. “Il tempo non va combattuto ma vissuto” ha detto l’attrice ad Antonio. E tra risate e racconti di viaggio, la Cucinotta ha poi pubblicato delle storie sui social network rendendo protagonista lo stesso ragazzo.

Lascia un commento

avatar
400