Messina, domani la prova selettiva per l’assunzione di 46 agenti della Polizia municipale

Il test si terrà al dipartimento di Ingegneria (Papardo) alle 15. Non sarà possibile parcheggiare all’interno del dipartimento o sulla Panoramica, pertanto i concorrenti dovranno utilizzare il servizio di bus navetta che l’Atm ha predisposto

 

MESSINA. Si terrà domani, venerdì 22, alle ore 15 nelle aule del dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina al Papardo, la preselezione per la copertura di 46 posti di agente di Polizia Municipale categoria giuridica C – posizione economica C1, al Comune di Messina, per il biennio 2019 – 2020, di cui 28 unità per l’anno 2019 e 18 unità per l’anno 2020.

Le operazioni di registrazione dei partecipanti inizieranno alle 14:30, la prova preselettiva avrà durata di un’ora e si svolgerà in contemporanea per tutti i concorrenti che verranno distribuiti in 15 aule presidiate dalla Polizia Municipale. Al termine della prova si procederà alla correzione delle schede e, di seguito, la Commissione redigerà la graduatoria degli ammessi alla prova scritta.

All’interno del dipartimento di Ingegneria e sulla strada Panoramica non sarà consentito parcheggiare, pertanto per raggiungere la sede del concorso, i candidati dovranno utilizzare il servizio di bus navetta che l’Atm ha predisposto su richiesta del Comune. I bus navetta che partiranno dal terminal dell’Annunziata trasporteranno i candidati sino a destinazione. Il servizio, attivo dalle 12 alle 14, sarà garantito fino a quando tutti i candidati avranno raggiunto la sede del concorso e proseguirà sino al termine della prova.

Si raccomanda ai partecipanti di portare con sè la ricevuta di registrazione alla prova preselettiva che fungerà da titolo abilitante al trasporto.

Lascia un commento

avatar
400