Cacciotto e Gioveni: «Carenza di operatori ecologici a Camaro San Luigi»

I consiglieri: «Chiediamo una dignitosa pulizia delle strade, che è il minimo sindacale in tema di servizi da garantire al cittadino»

 

MESSINA. «La carenza quasi cronica di operatori ecologici a Camaro San Luigi sta creando non pochi malcontenti tra i residenti.
Non è la prima volta che rappresentiamo il problema e sembra assurdo che, se da un lato si parla incessantemente di raccolta indifferenziata, se sui profili social il primo cittadino etichetta come zozzoni chi crea discariche abusive, dall’altra parte si registrino ancora seri disagi nello spazzamento». Parole del consigliere comunale Libero Gioveni e del consigliere del III Quartiere Alessandro Cacciotto, che invitano Messinaservizi Bene Comune a garantire alla zona di Camaro San Luigi una dignitosa pulizia delle strade, “che è il minimo sindacale in tema di servizi da garantire al cittadino”.
«Sarebbe poi opportuno – proseguono – che Messinaservizi si adoperasse per l’igienizzazione delle strade.  Si tratta di elementari servizi che purtroppo ancora oggi soprattutto nelle periferie rappresentano un miraggio».

Lascia un commento

avatar
400