Applicazione contratti di lavoro, esperti a confronto a Messina

Venerdì 18 alla Camera di Commercio l'evento promosso dall'Ente Bilaterale Terziario. Focus su opportunità lavorative, dumping e contrattazione di secondo livello con illustri relatori
Ripercorrere le linee guida confederali sulla contrattazione di secondo livello e valorizzare le “buone pratiche”, dalla stagionalità al welfare, in un’ottica di valorizzazione del pilastro su cui tutto si poggia cioè il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Terziario, Distribuzione e Servizi, che è quello più applicato in Italia, analisi delle tendenze sul secondo livello in altri ambiti, in materia di contrattazione “minore”, agenti contrattuali e minoranze dissenzienti: saranno alcuni degli argomenti oggetto di approfondimento in occasione del convegno “Lavoro e opportunità: dumping contrattuale e contrattazioni di secondo livello” che vedrà riuniti illustri relatori venerdì 18 ottobre alle ore 9,30 nel Salone della Borsa della Camera di Commercio di Messina.
L’evento è promosso dall’EBT di Messina (Ente Bilaterale Terziario), presieduto da Andrea Miano che aprirà i lavori e sarà un confronto a 360 gradi su temi di strettissima attualità, di cui si sta parlando in queste settimane a livello nazionale; una manifestazione accreditata per i consulenti del lavoro e gli avvocati (partecipazione gratuita; registrazione ore 9) e patrocinata da CGIL, FISASCAT, UILTuCS e Confcommercio Messina con l’obiettivo di dotare le imprese dei migliori strumenti organizzativi in linea in primis con quanto indicato dalle principali fonti contrattuali che vanno supportate in stretto e continuo coordinamento.
Dopo i saluti del sindaco Cateno De Luca, del presidente provinciale Consulenti del Lavoro Maurizio Adamo, del presidente dell’Odine degli avvocati di Messina Domenico Santoro, dei segretari generali Giovanni Mastroeni (CGIL), Tonino Genovese (CISL) e Ivan Tripodi (UIL), interverranno numerosi esperti: Paolo Baldazzi (direttore Ufficio del Lavoro Confcommercio nazionale); Carmen La Macchia (ordinario di Diritto del lavoro idoneato all’Università di Messina); Marcello Mastrojeni (direttore INPS); Giuliana Miraglia (avvocato); Dafne Musolino (assessore comunale Commercio e Lavoro); Carmelo Picciotto (presidente Confcommercio Messina e vicepresidente EBT); Laura Romeo (presidente del Tribunale di Messina, sezione Lavoro); Susanna Semenzato (specialist welfare aziendale di Generali Italia); Ettore Staiti (presidente Centro studi ADRIS) e Giuseppe Zabbatino (direttore nazionale Ebinter); modererà i lavori il giornalista Massimiliano Cavaleri. Per info: segreteria organizzativa Europa Due 392.2350379 oppure EBT 090.675524.
 

 

Lascia un commento

avatar
400