L’Italia a lutto: è morto Andrea Camilleri

Addio al grande scrittore siciliano, che si è spento questa mattina all'età di 93 anni

 

ROMA. Andrea Camilleri, 93enne, è morto questa mattina all’ospedale Santo Spirito di Roma, dove era stato ricoverato per un arresto cardiaco lo scorso 17 giugno.

Camilleri è stato uno degli scrittori italiani di maggiore successo, autore della celebre serie di gialli dedicati all’ispettore Montalbano. Grazie a lui, nato nel 1925 a Porto Empedocle in provincia di Agrigento, ed alla sua Sicilia diversa dagli stereotipi, l’isola è riuscita ad avere un’immagine diversa, tanto da fare di Camilleri un vero e proprio ambasciatore della Trinacria nel mondo.

“Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali”, spiegano dall’ospedale, rivelando che “per volontà del maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo omaggio”.

 

Lascia un commento

avatar
400