Concerto di Ultimo, via libera da parte del Comune (dopo lo stop di ieri)

L'assessore allo Sport Pippo Scattareggia ha incontrato gli organizzatori: "Si provvederà ad avviare l’iter per il rilascio dell’apposita autorizzazione esclusivamente per tale occasione". L'evento nell'estate del 2020

 

MESSINA. Dopo la notizia di ieri relativa al concerto del cantante Ultimo in programma nell’estate 2020, per il quale è già stata avviata la prevendita dei biglietti nonostante non ci fosse alcuna concessione dello stadio Franco Scoglio, l’assessore allo Spettacolo Giuseppe Scattareggia ha incontrato oggi al Palacultura Giuseppe Rapisarda, titolare della J.G. Angel’s, società organizzatrice dell’evento.

A conclusione della riunione l’assessore Scattareggia, che precedentemente si era confrontato col sindaco Cateno De Luca, precisa che: “In considerazione dell’elevato numero di biglietti già prenotati e per venire incontro anche alle esigenze degli organizzatori, nonostante l’Amministrazione comunale avesse già comunicato con nota n. 160268 del 22 maggio 2019 che era in itinere l’esternalizzazione delle procedure dell’impianto in questione attraverso l’imminente pubblicazione dei bandi, si provvederà ad avviare l’iter per il rilascio dell’apposita autorizzazione esclusivamente per tale occasione al fine di garantire il regolare svolgimento del concerto. L’organizzazione ha altresì comunicato che nelle prossime ore provvederà a presentare l’istanza, cui seguiranno le procedure di assegnazione dello stadio per la data richiesta dagli organizzatori. Si precisa infine che nessun’altra concessione verrà rilasciata dall’Amministrazione comunale fino alla conclusione dell’iter di affidamento dello stadio”.

Lascia un commento

avatar
400